News & Blog

Black Friday, Cyber Monday e Single’s Day: è opportuno investire in questi momenti?

By 6 novembre 2020 No Comments
1

L’anno del Covid-19 ha segnato cambiamenti profondi: nella percezione dei brand da parte dei consumatori, nel modo di comunicare i prodotti delle aziende e nelle modalità d’acquisto delle persone, sempre più orientate verso lo shopping online anche per l’impossibilità di recarsi nei negozi fisici.

Per tanti settori è stato un anno difficile che ha messo a dura prova persino le aziende più forti. Tuttavia è ancora possibile, in previsione dell’anno nuovo in arrivo, cambiare rotta e aumentare le vendite, trovando la propria nicchia di mercato e la propria specificità.
Qualche giorno fa, si è aperto il mese delle promozioni in cui troviamo tre momenti di grandissimo rilievo per i colossi delle vendite online: l’11 Novembre ovvero il Single’s Day, il 27 Novembre in cui cade il Black Friday e il 30 Novembre, il giorno del Cyber Monday

Black Friday: Il più noto è il Black Friday, preso in prestito dalla tradizione americana. Aderire a questo evento è un’iniziativa privata: significa effettuare un periodo di quattro giorni di riduzione dei prezzi sui prodotti acquistabili.
É un momento che segna l’inizio di quelle che saranno le feste natalizie e da il via ufficiale allo shopping dei consumatori in vista delle stesse.

Cyber Monday: Il Cyber Monday è un altro momento promozionale che segue a ruota il Black Friday e cade nel 2020 il 30 Novembre. Si tratta di un evento rivolto maggiormente al mondo dell’elettronica e, prima di quest’anno, agli acquirenti online.

Single’s Day: Una data a parte è invece il Single’s Day che ha origini cinesi e si festeggia, non a caso, l’11/11. Uno è il numero ricorrente nella data che si lega al festeggiato del giorno: il single, colui che non è in coppia. Si tratta, insomma, del celebrare il proprio status di “libero dai legami affettivi”. Dalla prima edizione ad oggi, in America, si è passati da un venduto di circa 7 milioni di dollari a 28 milioni.

2

É opportuno investire in questi momenti?

Se sei un colosso dell’e-commerce, come Amazon o Ebay, queste date sono gli appuntamenti da non mancare. Anno dopo anno, vengono battuti i record di transazioni online proprio in queste giornate ed aderire a queste iniziative è l’ennesima occasione di farsi ricordare e conquistare ulteriormente acquirenti già largamente fidelizzati.
Se sei un piccolo marchio o un’azienda di medie dimensioni, invece, noi ti consigliamo di conservare il tuo budget per momenti meno “affollati” durante i quali i mezzi digitali e la pubblicità sugli stessi avranno costi inferiori.
Non essendoci l’hype dei momenti caldi dell’anno, in questi momenti sarà necessaria una strategia differente e idee di marketing basate su contenuti di qualità, ovvero realmente interessanti.
L’investimento migliore da fare, quindi,  è un giusto mix di creatività e l’acquisto di mezzi mirati, da sfruttare abbracciando occasioni meno conosciute, meno mainstream.
Fare la differenza è possibile grazie al content marketing: il marketing che si basa sulla creazione e la distribuzione di contenuti di valore.  

3

Costruire una nuova strategia di comunicazione “su misura”

In primo luogo, l’azienda di piccole o medie dimensioni deve domandarsi: chi è, a che cosa serve e in che cosa si differenzia rispetto ai competitors. Deve trovare la propria autenticità personale e la propria rilevanza, senza mai dimenticare i suoi destinatari ideali.
In secondo luogo, deve pensare di costruire un discorso di marca personale, che sia soprattutto differenziante e convincente; un discorso che permetta l’inizio di un nuovo dialogo con il consumatore.
Infine, sarà necessario riflettere sui canali da utilizzare per trasmettere il proprio messaggio, pensando a quelli più efficaci oggi e più adatti al proprio target.
Si potrà scegliere, per esempio, la classica Newsletter o si potrà decidere, invece, di abbracciare una strategia social oriented, pensando all’evoluzione dei social network che risultano essere sempre più incisivi nel condizionare il consumatore nelle sue scelte d’acquisto.
Ognuno dovrà scegliere la soluzione migliore per il proprio business, non precludendosi mai l’opportunità di approdare in una realtà meno conosciuta, come potrebbe essere la pubblicità in live streaming.

4

Alcuni esempi di azioni da intraprendere:

  • Crea un sito o un-ecommerce pensando ai tuoi utenti: comodo e immediato. Trovandosi dinanzi ad una home ben fatta la navigazione risulterà più semplice per l’utente. 
  • Inventati la tua occasione promozionale in vista delle feste natalizie imminenti e Crea offerte a tempo da promuovere sui social network.
  • Regala la spedizione dopo una certa soglia d’acquisto o su alcuni prodotti in particolare oppure, ancora, inserisci un regalo speciale all’interno del tuo pacco spedito. 
  • Crea il tuo branded hashtag e inseriscilo nelle foto pubblicate sui tuoi profili social stimolerà l’utente a condividere gli acquisti fatti presso il tuo brand.
  • Aumenta il tuo budget per le inserzioni pubblicitarie. Maggiore sarà l’investimento più alte saranno le probabilità di essere notato. 

In conclusione

In questo momento, più che tentare di “fare la guerra” ai colossi che detengono il potere sugli acquisti online, è opportuno puntare a promuovere la propria attività in momenti meno gremiti, abbracciando giornate e occasioni di nicchia.
Inoltre, è opportuno puntare maggiormente alla realizzazione di contenuti originali e di qualità che mirino ad instaurare un rapporto di fiducia ed una connessione profonda con il consumatore. Non bisogna scomparire per mancanza di possibilità di investire, ma è necessario tirare fuori la propria voce; in uno spazio online “affollato”, lo spazio personale va ricavato.

 

Lisa Jane Norman

About Lisa Jane Norman

Copywriter e Social Media Specialist. Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione nel 2019. Ogni giorno mi impegno per fare di più e farlo meglio rispetto al giorno precedente.