News & Blog

PINTEREST PREDICTS 2022: si possono prevedere le tendenze?

By 25 marzo 2022 No Comments
Progetto senza titolo (38)

Non solo report e risultati! Previsioni e tendenze sono centrali nel nostro lavoro e dovrebbero esserlo anche per i business più disparati.  Ma le tendenze si possono davvero prevedere?

Sì, si può, e Pinterest Predicts viene in nostro soccorso e si rivela uno dei migliori alleati che possiamo consigliarvi.

Pinterest predicts: nel 2021 ha previsto correttamente 8 tendenze su 10!

Se Google Trends  è già universalmente riconosciuto come termometro delle ricerche online, il report pubblicato ogni Dicembre da Pinterest è un compendio di inspirazioni da cogliere e utilizzare quanto prima.

Ci piace definire Pinterest Predicts come un report sulle tendenze che non sono ancora tendenze, perché non riepiloga gli argomenti più popolari dell’anno appena trascorso, ma anticipa quelli che avranno più successo nei mesi a venire. 

E, ammettiamolo,  se nel 2021 si sono effettivamente avverati 8 trend su 10 predetti, sembra che il team di Pinterest abbia centrato l’obiettivo.

Le previsioni di Pinterest? Non solo corrette, ma anche durevoli!

Nel 2021 l’80% delle tendenze annunciate nel report della piattaforma non si è soltanto avverato, ma ha continuato a crescere nel corso dell’anno.

Come rilevato infatti dallo studio condotto da Black Swan Data, azienda leader nel settore dell’analisi analitici predittivi, Pinterest non è soltanto il luogo dove scoprire in anticipo le nuove tendenze, ma anche dove le tendenze crescono a ritmi più sostenuti e durano più a lungo rispetto al resto del web, supportate anche dalle nuove funzioni shopping della piattaforma.

Pinterest Predicts, per spaziare fra tutti i mondi che vuoi.
Le tendenze di Pinterest spaziano tra più categorie, rispetto ai soliti report verticali di settore.

Le persone, infatti, usano Pinterest per fare progetti per il futuro. Gli utenti creano bacheche per salvare idee per arredare la casa, suggerimenti su come ristrutturare, acquistare oggetti di design, abbigliamento e tanto altro.

Di conseguenza, la piattaforma è in grado di prevedere cosa avrà successo nei prossimi mesi, racchiundendolo in un report sulle tendenze che non sono ancora tendenze, un report che è uno sguardo rivolto al futuro proveniente dal luogo in cui si fanno progetti di vita.

Dalla Generazione Z ai Baby Boomer, dal guardaroba alla cuccia per il cane.

Pinterest Predict 2022 offre agli utenti due funzioni innovativa ulteriore rispetto alla precedenti edizioni, che ne semplificano la fruizione e la velocità di ricerca: i filtri!

Filtrare le tendenze per pubblico consente infatti di esplorare i trend per generazioni, spaziando dalla Generazione Z fino ai Baby Boomer. Un esempio? Per la Generazione Z il podio prevede la categoria Chione ribelli al primo posto, seguita da jewelry e fashion, mentre per la Generazione X moda, design e orologi comandano la chart!

Altra funzione utilissima del report di Pinterest è il filtro di categoria che permette di esplorare le tendenze del 2022 suddivise per temi che spaziano dalla bellezza alla tecnologia, dai viaggi agli hobby, dal design fino all’architettura biofillica.

L’importanza di sfruttare le previsioni

Conoscere questi trend è molto importante per qualsiasi business, poiché consente di trovare ispirazione per nuovi prodotti o servizi, idee per le modalità di comunicarle più apprezzabili e di accrescere la propria offerta, anticipando i gusti dei consumatori.

Ancora dubbiosi?

Segnaliamo uno fra i tanti trend previsti dalla piattaforma, la cui veridicità crediamo sia davanti agli occhi (e nei feed) di tutti!

All’interno della categoria “Guardaroba Elettrico” il social network annunciava già a dicembre l’arrivo di una vera e propria cascata di colori, sia per il guardaroba che per il make-up, tanto da includere, nei propri suggerimenti ai lettori, alcune azioni.

Se sei un brand di prodotti di bellezza…

Pubblica dei tutorial per make-up decisi che si abbinino ad outfit vivaci. Ricordati di inserire persone di diversi generi e fasce di età, perché questa è una tendenza che conquisterà proprio tutti.

Curiosi di saperne di più?

Qui trovate il Report 2022 in italiano!  

Fateci sapere cosa ne pensate e se, per questo primo trimestre, vi sembra che le previsioni del social network siano state veritiere!

Laura Turci

About Laura Turci

Social media strategist & copywriter. Divoratrice di libri e serie TV, laureata in lingue, ma con un executive master in Social Media Management & Digital Marketing, dorme poco, scrive tanto, studia sempre e beve troppo caffè. Per Ventisette Digital crea strategie di social media marketing, insegue kpi, coccola community e si nutre di copywriting.